LETTMANN ROCKY NUOVA VERSIONE

FONTE DAL SITO DI LETTMANN GERMANIA

Il Rocky di Lettmann è la nuova versione delle acque bianche in Corona primavera 2020. Gli intenditori noteranno immediatamente: il nome esisteva già. Diciamo: Giusto! Ma avevamo ancora gli adesivi Rocky che non volevamo buttare via. Ma non solo, l'idea alla base dei due Rocky non è poi così diversa...

Perché il Rocky I non è stato solo il primo kayak da acque bianche di Lettmann in PE. Il Rocky era anche un design altamente innovativo, che già allora lo distingueva dai tronchi d'albero della concorrenza nella classe dei quattro metri. Attraverso un comportamento di guida sportivo, abbinato a una buona dose di sicurezza. Anche il nuovo Rocky fa le stesse affermazioni, ovviamente in una veste completamente diversa.

In realtà abbiamo trovato un altro Rocky I nel capannone di Lettmann e abbiamo trascinato entrambe le barche in acqua per un confronto che, a dire il vero, non era molto serio.

 Il vecchio Rocky e' molto piu' pesante il Rocky II è decisamente più facile da maneggiare, caricare e trasportare, anche o principalmente grazie al suo peso ridotto.

Ma chi vuole portare il suo kayak... noi vogliamo pagaiare. E siamo davvero un po' sorpresi dall'acqua. Grazie a Corona, siamo molto limitati quando si tratta delle possibilità di un confronto delle acque bianche. Qui nel Nord Reno-Westfalia rimane quasi solo la Ruhr, poiché tutti gli impianti sportivi ufficiali sono chiusi. Ma ciò che possiamo vivere sull'acqua è per noi una piccola sorpresa nella corrente vivace del torrente Isenberg. Il sigaro PE quasi quarantenne è sorprendentemente flessibile, facile da bordare, naviga come un fascino e gira elegantemente da un vortice all'altro come una fata. Ma questo farà piacere a Klaus Lettmann, che giura ancora pietra e gamba per il Rocky I.

Il nuovo arrivato ovviamente può anche guidare acque vorticose. Ma il grasso torrente non sfrutta appieno i suoi vantaggi sul torrente Isenburg - non ci sono gradini, cascate e il blocco - in realtà tutto ciò di cui un moderno torrente ha bisogno per giocare. Piuttosto, "Nonno Rocky I" segna qui con la sua lunghezza, perché corre e consente al vecchio ragazzo di attraversare da destra a sinistra con meno colpi di pagaia. Anche la stabilità iniziale presumibilmente significativamente bassa del Rocky I non è un problema. Anche se quasi tondo, può essere tenuto sul bordo e dà una sensazione di sicurezza, anche quando è a bordo largo.

Il nuovo Rocky si sente più sicuro, ovviamente: i principianti lo adoreranno. Per chi, almeno qui nel Nord Reno-Westfalia, la Ruhr è anche l'area di allenamento ideale per i primi passi nell'acqua in movimento. Soprattutto sul percorso tra Hattingen e l'Isenberg-Schwall. Il nuovo Rocky deve la sua simpatia alla carena bassa, ampia e piatta, che si nota nella stabilità iniziale e soprattutto nella stabilità finale. Inoltre, offre l'attuale comfort di un ampio torrente, con molto spazio nella zona di seduta, poggia cosce flessibili e un sedile ben sagomato.

Questo test ci ha fatto venire voglia di - e ci ha portato in acqua durante i tempi di Corona. Non dovrebbe essere l'unico. Non appena Holibu può essere remato di nuovo, portiamo le due navi lì, quindi segue la parte II del nostro test "Rocky I vs. Rocky II" - prima di andare alla fine alla Soca. Sarà una festa!

Autore: Christian Zicke


 


Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published